Viale Leopardi, 64 - 44121 Ferrara (FE) • +39 0532 207390 /+39 0532 210133 • feps01000n@istruzione.it • feps01000n@pec.istruzione.it
Succursale: Via Azzo Novello, 2 (c/o Istituto "V.Monti") • +39 0532 212042


Orientamento in ingresso  Porte aperte

Orientamento in ingresso - Porte aperte

Le attività di Orientamento del Liceo Scientifico “A. Roiti”


Calendario scolastico  Orario definitivo  Libri di testo

Calendario scolastico - Orario definitivo - Libri di testo

1° GIORNO LUNEDÌ 16 SETTEMBRE 2019

ESAME DI STATO 20192020

ESAME DI STATO 2019/2020

Normativa e informazioni

Orientamento in Uscita  Dopo il LICEO

Orientamento in Uscita - Dopo il LICEO

Una scelta dopo il diploma


PROGETTI E COMPETIZIONI

PROGETTI E COMPETIZIONI

I progetti e le competizioni a cui partecipa il Liceo

Il Roiti nuovamente sullAmerigo Vespucci

Il Roiti nuovamente sull'Amerigo Vespucci

Dopo l’esperienza di Isac Simoni dell'anno scorso, anche quest'anno il nostro Istituto è riuscito nell'impresa di imbarcare un allievo a bordo dell'Amerigo Vespucci, nave scuola a vela della Marina Militare. Questa volta si tratta di una ragazza, Chiara Cozzolino di 4T, che si è aggiudicata un posto tra quelli offerti a 20 ragazzi e a 20 ragazze di tutta Italia. Tale imbarco scaturisce dalla possibilità offerta dalla Marina Militare Italiana, attraverso le associazioni di territorio (Associazione Nazionale Marinai d'Italia), di selezionare alcuni giovani per avvicinarsi all'affascinante mondo della Vela e della Marina. Verificata la presenza dei requisiti previsti dal bando di concorso della Marina Militare per l'ammissione di studenti delle scuole medie superiori, l’alunna è stata segnalata dal suo docente di scienze motorie, professor Daniele Ferro, alla locale sezione dell'ANMI. Il professor Ferro promuove ormai da un decennio corsi di vela per tutte le classi seconde dell'indirizzo Scienze Applicate del nostro Liceo, in collaborazione con il locale circolo velico di Goro. A inizio settembre Chiara è stata convocata e alla fine dello stesso mese è cominciata per lei una nuova avventura sul mare. La crociera è partita da Livorno il 24 Settembre per arrivare ad Ancona il giorno 4 ottobre, effettuando una sosta a Salerno dal 27 al 30 Settembre. Durante l'imbarco, i partecipanti hanno acquisito una esperienza marinaresca ed appreso gli elementi di base relativi a: carteggio nautico, navigazione costiera, navigazione astronomica e radio-assistita, previsioni meteo, riconoscimento ottico, guardia al timone, guardia alle macchine, manovre alla vela, abbordi in mare, ormeggi di fianco e di punta, ormeggi alla fonda, manovre su argani e verricelli, ecc. Al termine della crociera i partecipanti hanno ricevuto un attestato di imbarco.

I ragazzi del Roiti a Boston

I ragazzi del Roiti a Boston

A lezione di Fisica al MIT - Luglio 2019


Roiti per la Scienza

Roiti per la Scienza

E’ arrivato a conclusione il Progetto di Alternanza Scuola Lavoro denominato “La Scienza nelle Scuole Italiane” , che ha coinvolto in questi ultimi tre anni due classi del nostro liceo. La quinta B a.s. 2017/18, indirizzo di Ordinamento, e la quinta P a.s. 2018/2019, dell’opzione Scienze Applicate, hanno lavorato unendo le loro forze e condividendo le peculiarità dei due indirizzi, per dare vita a un lavoro sviluppatosi attorno all’idea di esaminare e recensire i progetti scientifici di maggior rilievo avviati, sperimentati realizzati in altre scuole superiori italiane. La suggestione è stata generata dalla collaborazione con la Cooperativa “Le Tre Corde” , che da anni coinvolge la nostra scuola anche nella comunicazione scientifica attraverso il linguaggio teatrale. L’impegno nella comunicazione divulgativa da parte dei ragazzi e delle ragazze del Roiti, volto a incontrare e a far conoscere le attività sulla scienza create in altri Istituti della penisola, si è sviluppata attraverso sintesi scritte e interviste ai protagonisti, rimandando l’approfondimento degli argomenti alle risorse disponibili in rete, sui social network o sui siti internet scolastici. Gli studenti e le studentesse delle due classi hanno costituito a questo scopo una redazione che monitorasse, partendo dai PTOF e dalla documentazione pubblica disponibile, le attività di molte scuole, andando alla ricerca di progetti in campo scientifico da tutti ritenuti interessanti. Le esperienze più significative sono state analizzate prima prendendo contatti telefonici o via email con i docenti coordinatori, fino alla presa di contatto diretta coi ragazzi che avevano partecipato materialmente alla loro realizzazione. Si sono volute mettere in rilievo le idee, gli ostacoli e i successi che docenti e studenti coinvolti hanno sperimentato durante il loro procedere, così come indicare le prospettive future dei progetti analizzati. L’attività di Alternanza Scuola Lavoro presentata ha inoltre previsto la creazione del sito internet Roiti per la Scienza, che raccoglie il materiale del progetto con lo scopo di rilanciare quanto di buono, e a volte nascosto, si produce nell’ambito della progettistica scientifica a livello delle Scuole Superiori nazionali e rappresentare un riferimento per tutti coloro che avranno interessi di settore. Nell’ultimo anno il sito Roiti per la Scienza si è inoltre arricchito di una sezione relativa ai progetti e alle esperienze dello stesso Liceo Roiti e che vorrebbe nel tempo accogliere le diverse esperienze scientifiche attuate nel nostro liceo, venendo a farne un archivio storico online.  

Orienteering  Corso di Vela  Tennis tavolo

Orienteering - Corso di Vela - Tennis tavolo

Ottimi risultati per i ragazzi del Liceo


Olimpiadi della Matematica 2019

Olimpiadi della Matematica 2019

Per la prima volta uno studente ferrarese di soli 14 anni sarà finalista alle Olimpiadi della Matematica Anche quest’anno il Progetto Olimpiadi della Matematica vedrà due studenti ferraresi tra i 300 partecipanti selezionati in tutta Italia per contendersi le prestigiose medaglie olimpiche di questa competizione. Per la prima volta nella storia ferrarese si è coronato d’alloro come campione provinciale uno studente di soli 14 anni. Primo assoluto è risultato infatti Francesco Lugli, studente del primo anno del Liceo Scientifico “A.Roiti”. Ad affiancarlo nella competizione finale ci sarà Luca Missanelli, studente del quarto anno del Liceo Scientifico “A.Roiti, veterano delle gare olimpiche, che già lo scorso anno è risultato tra i vincitori della selezione ferrarese. Ottimi risultati sono stati raggiunti anche da molti altri partecipanti delle scuole ferraresi che frequentano il Liceo Ariosto, il Liceo Cevolani, l’ITi Copernico - Carpeggiani, l’ISIT Bassi -Burgatti e l’Istituto Guido Monaco. Le selezioni degli studenti delle scuole superiori ferraresi sono iniziate nel mese di novembre con la fase di istituto denominata “Giochi di Archimede” e si è conclusa nel mese di febbraio, presso il Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università degli studi di Ferrara con la fase provinciale. Responsabile provinciale del progetto è il prof. Giorgio Argazzi del Liceo Scientifico “A. Roiti” di Ferrara, che si occupa anche dell’”allenamento” degli studenti del Liceo. La gara nazionale avrà luogo a Cesenatico dal 2 al 5 Maggio e vedrà i finalisti “combattere” contro sei difficili quesiti dimostrativi cercando tecniche creative per risolvere problemi mai visti prima e ideare nuove dimostrazioni. Le Olimpiadi della Matematica sono la più antica e seguita gara di matematica a livello nazionale. Si svolgono infatti in Italia dal 1983 e sono curate dall’Unione Matematica Italiana. Lo scopo è quello di avvicinare gli studenti al tipo di problem-solving che un matematico di professione incontra nel suo lavoro, e di mostrare loro una matematica creativa e non, come spesso appare nell’immaginario comune, una mera applicazione di formule. I migliori sei studenti andranno a formare la squadra italiana alle Olimpiadi Internazionali della Matematica, organizzate ogni anno a partire dal 1959, che vedranno la partecipazione di più di 100 nazioni. Quest’anno avranno luogo a Bath, UK dal 14 al 22 luglio 2019. Non ci resta che fare un grande in bocca al lupo ai neo campioni per difendersi al meglio contro i coetanei e portare a Ferrara le importanti medaglie iridate. Nella foto, da sinistra: Luca Missanelli, prof. Giorgio Argazzi e Francesco Lugli   -oOo-   Il 22 Novembre 2018 si era svolta la fase di istituto delle Olimpiadi di Matematica, denominata “Giochi di Archimede”. La gara è stata proposta a tutte le classi del biennio e, su adesione volontaria, agli studenti del triennio. In totale sono stati coinvolti 597 studenti del primo e secondo anno e 226 studenti del terzo quarto e quinto anno. In allegato la classifica biennio fino alla 138° pozione su 597 e la classifica triennio fino alla 100° posizione su 226. Tra questi verranno selezionati 18 studenti del triennio e 12 studenti del biennio per partecipare alla gara individuale provinciale che si terrà nel mese di Febbraio 2019. Nel mese di Marzo 2019 il Liceo Roiti parteciperà anche alla fase interprovinciale a squadre. Per la preparazione delle prossime gare individuali e a squadre il Liceo continuerà ad organizzare lezioni preparatorie seguendo il seguente calendario: 19/12/2018 14,30 – 16,30 Correzione prove provinciali prof. Argazzi Giorgio    16/01/2019 14,30 – 16,30 GEOMETRIA SUP Quadrilateri ciclici e conseguenze prof. Argazzi 30/01/2019 14,30 – 16,30 COMBINATORIA SUP prof. Argazzi Giorgio    11/02/2019 14,00 – 16,00 IV allenamento a squadre on lineprof. Argazzi Giorgio   15/02/2019 14,30 – 16,30 Correzione prove provinciali prof. Argazzi Giorgio    19/02/2019 8,30 – 12,00 Gara individuale Provinciale: eliminatoria per fase nazionalec/o Dipartimento di Matematica Unife 08/03/2019 14,00 – 18,00 Gara a squadre: gara eliminatoria per fase nazionale c/o Liceo Paleocapa di Rovigo   Maggio 2019    Finali nazionale delle Olimpiadi della Matematica - Cesenatico  

Olimpiadi della Fisica 2019

Olimpiadi della Fisica 2019

Il giorno 20 febbraio 2019 si è svolta a Modena la gara di secondo livello delle Olimpiadi della Fisica. La squadra del Liceo Roiti si presentava con soli 4 studenti a causa delle assenze forzate di Marcello Carandina (4O) e Luca Missanelli (4T). I quattro partecipanti si sono distinti tra gli oltre 60 partecipanti, ottenendo la fascia della medaglia d'argento con Fabio Finetti (5G) e la fascia della medaglia di bronzo con Leonardo Benini (3T, la riserva) e Gianluca Vinci (4U). Anche Luca Domeneghetti (3S) ha ben figurato, superando il punteggio minimo della parte obbligatoria sui quesiti. In questa competizione il Liceo Roiti si conferma anche quest'anno la prima scuola della provincia di Ferrara e la terza del raggruppamento, dopo il Liceo Tassoni di Modena l'Istituto Fanti di Carpi. Il prossimo appuntamento sarà con i giochi di Anacleto del biennio il 16 aprile e con la gara di Laboratorio il 3 maggio prossimi.  Nella foto i quattro finalisti. Da sinistra Luca Domeneghetti, Gianluca Vinci, Fabio Finetti e Leonardo Benini. -oOo- In precedenza, il giorno 12 dicembre 2018 si era svolta la fase di istituto delle olimpiadi della fisica, riservata agli studenti delle classi terze, quarte e quinte, con iscrizione su base volontaria. Hanno partecipato 98 studenti; i primi 5 classificati parteciperanno alla gara di secondo livello, che si terrà a Modena il 21 febbraio 2019. A partire dal mese di gennaio vi saranno alcune lezioni di preparazione, alle quali sono invitati anche gli studenti di terza e quarta che hanno ottenuto un punteggio maggiore di 75. In allegato la classifica degli studenti che hanno ottenuto un punteggio di almeno 60 punti. Sul sito www.olifis.it testo e soluzioni della gara di primo livello

Olimpiadi Italiane di Informatica 2019

Olimpiadi Italiane di Informatica 2019

DANYIL KHARCHENKO medaglia di bronzo partecipa alla fase di preparazione per le Olimpiadi


Il Liceo Roiti premiato al concorso ScienzaPerTutti

Il Liceo Roiti premiato al concorso “ScienzaPerTutti”

La classe 4R terza con una videolezione sull’effetto Doppler

Progetto Erasmus Maths routes around Europe

Progetto Erasmus+ “Maths routes around Europe”

Conclusa la terza mobilità prevista per l'Erasmus+ “Maths routes around Europe”

Studenti cittadini e turisti non per caso

Studenti, cittadini e turisti... non per caso

Storie di libri e di palazzi: itinerari fra le biblioteche di Unife


La Storia

La Storia

La storia del Liceo Scientifico intitolato al fisico Antonio Roiti di Argenta

AREA RISERVATA

AREA RISERVATA

Area riservata al personale del Liceo


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.